Il mistero della (presunta) strega di San Calocero

La sesta puntata racconta la storia di un martire del IV secolo, di un convento femminile piuttosto chiacchierato e di una sepoltura anomala. Racconta di Albenga negli anni dell’Inquisizione, del lavoro serio e scrupoloso degli archeologi a San Calocero. E aggiunge una ricostruzione, possibile, plausibile: forse la misteriosa ragazza trovata sepolta nella chiesa venne uccisa e bruciata perché accusata di essere una strega?

La sesta puntata si può scaricare qui

Per approfondire si può vedere il libro “San Calocero”, edito da Fratelli Frilli nel 2010 e curato da Philippe Pergola, Giuseppina Spadea e Stefano Roascio.

L’immagine – un dipinfo di Gabriel Ferrer – è tratta da Wikipedia.

La musica di accompagnamento è “It’s been a while” di Vlad Gluschenko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up