Duelli, pupazzetti e un Secolo nuovo per Gandolin

La settima puntata racconta la storia di Luigi Arnaldo Vassallo, noto soprattutto come Gandolin, uno dei più grandi giornalisti italiani dell’Ottocento. Cresciuto nella Genova risorgimentale, spirito fumantino e propenso ai duelli, divenne famoso a Roma con i suoi pupazzetti e il suo stile pungente; tornò in Liguria per dirigere il Secolo XIX, portandolo in pochi anni tra i grandi quotidiani nazionali.

La settima puntata si può scaricare qui

La musica di accompagnamento è “It’s been a while” di Vlad Gluschenko

Per approfondire la storia di Gandolin e il suo ruolo nel giornalismo di fine secolo, si possono consultare i lavori di Anita Ginella, in particolare Carissimo Arnaldo. Lettere a Luigi Arnaldo Vassallo Gandolin, dell’editore Brigati.

Nella foto: Luigi Arnaldo Vassallo nel ritratto di Enrico Lionne del 1895

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll Up